IL TETRIS… Ale

Dunque… Manca solamente una settimana alla partenza!!! Ho questo leggero senso di ansia che mi pervade! Da una parte penso sia normale ma dall’altra non so spiegarvi con precisione da cosa sia provocato.

È un misto di sensazioni e preoccupazione le cui cause non sono proprio definite e definibili; provo le stesse sensazioni che provavo prima di un esame orale all’università… Quella sensazione di essere pronto ma di aver dimenticato qualcosa, quel misto di voglia di essere chiamati e speranza che un virus influenzale possa in qualche modo mettere ko tutti i professori e rinviare così il supplizio dell’attesa!

Sta di fatto che il tempo stringe e la praticità mi riporta all’ordine! È giunto il momento di decidere, definitivamente, cosa portare nello zaino! E quindi la domanda è: riusciranno queste cose…


Ad entrare qui dentro ????


Vado ad elencare quanto fotografato sopra:

  • 1 maglioncino leggero di cotone
  • 1 pantalone della tuta
  • 10 T-Shirt
  • 1 Accappatoio in microfibra
  • 1 telo in microfibra
  • 1 pantalone pigiama
  • 1 calzamaglia termica
  • 2 maglie termiche
  • 2 pantaloncini
  • 1 pantaloncino calcio
  • 1 pareo leggero
  • 1 costume bagno
  • 1 pile pesante
  • 1 felpa
  • 3 pantaloni lunghi
  • 1 guanti termici
  • 1 cappellino lana
  • 2 camicie (una maniche lunghe e 1 corte)
  • 10 paia calze
  • 10 paia mutande
  • 1 paio infradito
  • 1 paio scarpe trekking
  • 1 paio scarpe running
  • 1 maglia a maniche lunghe

Manca qualcosa secondo voi ????

Questo il contenuto dello “zainone”. In quello piccolo che userò come bagaglio a mano e per spostamenti quando saremo “statici” ci andrà la tecnologia etc….

Adesso faccio una prova e vediamo se ci sta tutto!

Annunci

13 pensieri su “IL TETRIS… Ale

  1. Ok,faccio la secchiona 😜
    10 tshirt? Troppe! Ne bastano meno:porta quelle piu’ leggere che asciugano piu’ facilmente.5,max 6.Idem per le calze…10 paia sono troppe,dimezza dividendo tra 3 da trekking imbottite e 3 di cotone leggere.
    Il giubbotto ti serve una cosa antivento leggera e poco ingombrantr,che stia nel day pack quotidiano…a prop,il day pack c’e’?
    La felpa occupa un sacco di spazio,il pile sara la tua felpa 😁

    Mi piace

    • Ho letto il tuo post sul vostro “packing” dopo aver scritto il mio per prova dl nove! Avevo notato quello che mi suggerisci e hai ragione… Anche perché devo diminuire un po’ il peso!
      La giacca c’è… Con imbottitura interna staccabile. E il piccolo zaino pure ma devo ancora fare la conta di quello che ci andrà dentro…
      Sicuramente iPad, Kindle, macchina fotografica (ho ancora il dubbio reflex si o reflex no!!!) etc etc
      Comunque…

      I tuoi consigli sono sempre ben accetti!

      Grazie

      Mi piace

  2. Uffi avevo scritto il commento e l’ho perso 😔

    Secondo me:
    Le tshirt sono troppe,si lavano.portane non piu di 5/6,quelle piu leggere che ascougano prima
    Idem le calze:3 da trekking e 3 di cotone,si lavano e scoprirai che si riusano x2 gg di seguoto 😁 (minimo)
    La felpa secondo me e’ un doppione del pile:il pile sara la tua felpa! Oppure lascia il maglione di cotone…
    I pantaloni della tuta sono indecisa:sono compdi sui bus notturni,ma allora lascia a casa un paio dei pantaloni lunghi.

    Il giubbotto dev’essere antipipggia e leggero,tanto ci va il pile sotto:ci sta vomodamwnte in un day pack?
    A prop,il day pack c’e’?
    Ah,almeno 1 maglietta dev’essere di quelle traspiranti xil trekking:perfette xi climi tropicali,asciugano subito anche se le lavi a mano,occupano pochissimo spazio

    Mi piace

      • Ohi scusa stavo scrivendo dal cell e ho fatto un casino 😉

        Il primo viaggio avevo troppissime cose,dopo 2 mesi abbiamo fatto un pacco e rimandato roba a casa 😅
        Che poi sulla strada compri sempre qualvosa,e lo zaino continua a crescere…e quando e’ piu’ di 14/15 kg diventa davvero troppo pesante! (Il mio era tra i 10 e i 12,in base alla stagione,fra aveva qualvosa in piu).
        La reflex…io voto per portarla, non la rimoiangerai quando rivedrai le foto che ti ha permesso di fare 😉
        Io al prox viaggio mi porto doetro la polaroid ximmortalare istanti,adoro il concetto 😉
        Un altro consiglio,se posso:un quaderno leggero dove scrivere,appiccicare biglietti e ricordi: il blog e’ una figata,ma fai anche fatica ad aggiornarlo.Il quaderno e’ bellissimo da sfogliare al ritorno.Noi per il primo viaggio non l’abbiamo fatto,mentre per il secondo si,ed e’ bellissimo sfogliarlo adesso 😍

        Che bello ci siete quasi!! Godetevi questa adrenalina! Un bacione

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...